Dermofarma Italia

La Dermofarma Italia (www.dermofarma.it) ha iniziato la propria attività nel campo della dermocosmesi e degli alimenti naturali, rilevando dalla Brama Bracci S.n.c. di Firenze marchi e brevetti della linea BIOLASTIC (crema/shampoo speciale antiforfora/lozione speciale ed antiforfora) e BIO 200 (pappa reale).

Nel 1987 è stato realizzato l’attuale stabilimento di produzione nell’ambito dell’Area per gli insediamenti produttivi del comune di Salvatore Telesino (BN) Lo stabilimento, di circa 2000 mq coperti, è caratterizzato da una struttura moderna, che risponde ai più attuali criteri produttivi nel campo della dermocosmetica.

Oggi l’impresa si proietta verso tutto il mercato nazionale con una serie di prodotti innovativi quali fermenti lattici (Gastroenterol ed Enterogastr), detergenti intimi (Fisioderm intimo), detergenti a pH naturale (Dermopure), ed integratori alimentari (Biolastic capsule). Dal 2003 l’Azienda esporta all’estero, in USA ed Canada, il prodotto innovativo Elastic Crema barba.

La Dermofarma Italia, investe annualmente in Ricerca e Sviluppo oltre il 40% degli utili aziendali. Attualmente i laboratori del Reparto di R&S e QA sono organizzati su 400 mq e consentono un ottimale sviluppo delle attività di ricerca dell'azienda il che ha consentito negli anni di ampliare le linee di prodotto e le produzioni in modo organico, efficiente e market-oriented.

Le attività di R&S sono condotte in sinergia con importanti centri di ricerca tra i quali BioTekNet. Ulteriori collaborazioni sono state realizzate con: l’Università di Napoli Federico II, la Seconda Università di Napoli, l'Università di Salerno, il CIRPEB (Centro Interuniversitario di Ricerca sui Peptidi Bioattivi), il CRIB (Centro Interdipartimentale di Ricerca sui Biomateriali) e l’INFM (Istituto Nazionale della Fisica della Materia) del CNR.

L’azienda ha sviluppato negli ultimi otto anni ben tre programmi di ricerca scientifica, finanziati a valere sulla legge 598/94, riguardanti:

  • lo sviluppo di uno shampoo per la dermatite seborroica;
  • lo sviluppo di probiotici disidratati ad alta vitalità;
  • lo sviluppo e la messa a punto di un prodotto innovativo per il trattamento delle vaginosi batteriche.

L’azienda, inoltre, ha presentato nell’ambito della Misura 3.17 del POR Campania 2000/2006 un progetto di Ricerca & Sviluppo, denominato “Nuove applicazioni di polisaccaridi nell’industria cosmetica e nella medicina estetica”, che ha superato la prima fase di valutazione ed è stato considerato ammesso alla seconda fase.

Dermofarma Italia, unitamente ad Altergon Italia, ha aderito al Consorzio CWB – Campania White Biotech.

L’azienda, infine, ha presentato, nell’ottobre 2009, insieme a BioTekNet, il progetto dal titolo “Sintesi e proprietà di lattoni macrociclici quali essenze nell’industria cosmetica in sostituzione dei musks nitroaromatici e policiclici” nell’ambito del D.M. 13 marzo 2009 del Ministero dello Sviluppo Economico, relativo alla promozione di interventi destinati ad agevolare programmi di sviluppo sperimentale, comprendenti eventualmente anche attività non preponderanti di ricerca industriale, riguardanti innovazioni di prodotto e/o di processo volte a sostituire e/o ad eliminare le sostanza chimiche “estremamente preoccupanti” che rispondono ai criteri di cui all’art. 57 del Regolamento REACH.

News

Successiva Precedente

vedi tutte le news

Ricercatori

Successiva Precedente
    • De Rosa Mario

    • Presidente del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore ordinario di Biochimica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi…

    • continua
    • Pavone Vincenzo

    • Vice Presidente e membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore Ordinario di Chimica Generale presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi…

    • continua

Iscriviti alla Newsletter

Grazie per esserti iscritto!

Il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell'informativa sulla privacy