Biosensori a fluorescenza innovativi per la determinazione di analiti per la sicurezza e la qualità della vita

I biosensori a fluorescenza consentono di effettuare analisi con elevate velocità e sensibilità, non raggiungibili nei saggi indiretti, in campo medico, ambientale e industriale. Essi utilizzano proteine ed enzimi, isolati anche da batteri termofili, opportunamente ingegnerizzati e modificati e si basano sul seguente principio di funzionamento: il binding di un determinato analita all’elemento di riconoscimento (peptide o proteina) causa una variazione di fluorescenza proteica. Tale variazione, legate ai cambi strutturali della proteina in seguito al binding dell’analita, è correlabile alla quantità di analita presente. E’ da sottolineare che la misura analitica, così effettuata, non è distruttiva per l’analita target, un aspetto questo di estrema importanza quando si opera in continuo, in particolare su sistemi viventi.

Poiché oggi è possibile realizzare sistemi semplici, economici e miniaturizzabili per la determinazione di emissioni di fluorescenza, l’industrializzazione di un biosensore basato su variazioni di fluorescenza del sistema proteina-ligando è economicamente e tecnicamente fattibile.

In questo ambito BioTekNet ha una grossa expertise nel campo della progettazione e realizzazione di biosensori a fluorescenza innovativi che usano come elemento di riconoscimento enzimi e proteine isolate da organismi termofili.

La Società ha difatti sviluppato una nuova metodologia che consente la progettazione di biosensori che non consumano il substrato e che usano come elemento di riconoscimento apo-enzimi, enzimi, cioè, privati del coenzima. Gli apo-enzimi sono ancora in grado di legare il substrato con la stessa efficienza e l’interazione apo-enzima-substrato viene rilevata come variazione delle proprietà fluorescenti dell’apo-enzima.

News

Successiva Precedente

vedi tutte le news

Ricercatori

Successiva Precedente
    • De Rosa Mario

    • Presidente del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore ordinario di Biochimica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi…

    • continua
    • Pavone Vincenzo

    • Vice Presidente e membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore Ordinario di Chimica Generale presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi…

    • continua

Iscriviti alla Newsletter

Grazie per esserti iscritto!

Il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell'informativa sulla privacy