Realizzazione di un acceleratore di imprese biotecnologiche

L’acceleratore (o incubatore) di imprese sarà localizzato a Napoli nella Zona Ospedaliera all’interno del comprensorio dell’AORN A. Cardarelli e sarà fisicamente collegato al Centro di Biotecnologie dell’ospedale, struttura di ricerca di BioTekNet.

L’incubatore, finanziato dalla Regione Campania con D.G.R. n. 1101 del 12 giugno 2009, offrirà 3.500 mq di aree per spin-off e laboratori di ricerca industriali e 1.500 mq di aree per laboratori e spazi comuni

Si prevede di incubare fino a n. 20 imprese operanti nei seguenti settori connessi alle biotecnologie: chimico-farmaceutico, bioinformatica, biomedicale, produzione di strumentazione, sviluppo e produzione di biomateriali e device clinico-chirurgici.

La realizzazione dell’infrastruttura, che ha un costo complessivo di 4.900.000 Euro è a cura del Cardarelli, che ha già espletato la gara ad evidenza pubblica per la realizzazione dell’opera (i lavori dovrebbero cominciare entro fine anno) mentre BioTekNet SCpA avrà, per atto pubblico, la gestione dell'opera per un periodo di 40 anni.

Rappresentazione 3D del costruendo acceleratore di imprese nel settore delle biotecnologie

News

Successiva Precedente

vedi tutte le news

Ricercatori

Successiva Precedente
    • De Rosa Mario

    • Presidente del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore ordinario di Biochimica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università degli Studi…

    • continua
    • Pavone Vincenzo

    • Vice Presidente e membro del Consiglio di Amministrazione del Centro Regionale di Competenza in Biotecnologie Industriali BioTekNet S.C.p.A.
    • Professore Ordinario di Chimica Generale presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell’Università degli Studi…

    • continua

Iscriviti alla Newsletter

Grazie per esserti iscritto!

Il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell'informativa sulla privacy