Amministrazione trasparente

L’art. 11 del Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, prevede al comma 3 che “Alle società partecipate dalle pubbliche amministrazioni di cui al comma 1, in caso di partecipazione non maggioritaria, si applicano, limitatamente all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell’Unione Europea, le disposizioni dell’articolo 1, commi da 15 a 33, della Legge 6 novembre 2012, n. 190”.

Inoltre è previsto all’art. 22, c. 3 che nel sito dell’amministrazione partecipante sia inserito il collegamento con i siti istituzionali degli enti di cui al comma 1, nei quali sono pubblicati i dati relativi ai componenti degli organi di indirizzo e ai soggetti titolari di incarico, in applicazione degli art. 14 e 15.

Le Linee guida ANAC prevedono che le società partecipate siano sottoposte, per quanto concerne la pubblicazione dei dati sull’organizzazione, unicamente agli obblighi di pubblicità di cui agli artt.14 e 15 del D. Lgs. 33/2013, in virtù del rinvio operato dall’art. 22, c. 3 del medesimo decreto; ma l’interpretazione di queste disposizioni deve essere coordinata con l’art. 11 del D.lgs. n. 33/2013, come modificato dal D.l. 90/2014 che limita gli obblighi di pubblicazione per le società a partecipazione pubblica a quelli previsti dall’art. 1, commi da 15 a 33, della Legge n. 190/2012, limitatamente all’attività di pubblico interesse. Ad avviso dell’Autorità, pertanto, la pubblicazione dei dati di cui agli artt. 14 e 15 deve avvenire con opportuni adattamenti.

Per quanto riguarda i dati reddituali e patrimoniali previsti dall’art. 14, l’obbligo di trasparenza si considera assolto con la pubblicazione dei dati relativi ai soli componenti degli organi di indirizzo politico¬amministrativo nominati o designati dalle amministrazioni partecipanti. Per ciò che attiene all’art. 15, con particolare riferimento alla pubblicazione dei compensi, comunque denominati, relativi agli incarichi dirigenziali, di collaborazione e consulenza, questa può avvenire in forma aggregata dando conto della spesa complessiva sostenuta ciascun anno

Infine le società partecipate non sono tenute a nominare il Responsabile della trasparenza né ad adottare il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità.

Pertanto la nostra società prevede di adottare le misure relative ai predetti artt. 14 e 15 con la pubblicazione sul proprio sito istituzionale dei dati relativi ai soli componenti degli organi di indirizzo politico-amministrativo e dei compensi, in forma aggregata, relativi agli incarichi dirigenziali, di collaborazione e consulenza, non svolgendo Bioteknet attività di pubblico interesse.

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

In relazione al disposto di cui all’art. 1, comma 125-bis, della legge 124/2017, in merito all’obbligo di dare evidenza in Nota integrativa delle somme di denaro eventualmente ricevute nell’esercizio a titolo di sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e comunque vantaggi economici di qualunque genere dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui al comma 125-bis del medesimo articolo, la Società attesta che nel corso dell’anno 2020 è stato incassato il seguente contributo:

Progetto “Nuove strategie per la diagnostica medica e molecolare e per la tracciabilità ed il monitoraggio dei prodotti alimentari

Ente finanziatore: Regione Campania

Ente erogatore: Regione Campania – Importo incassato: 196.480 euro – Data dell’incasso: 04/03/2020 – Causale: Contributo relativo al primo Stato di Avanzamento Lavori – Importo complessivo ammesso a finanziamento: 307.000,00 euro – Importo complessivo contributo ammesso a finanziamento BioTekNet: 245.600,00 euro.

Progetto PON03PE_00060_7

Ente finanziatore: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR)

Ente erogatore: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) – Importo incassato: 29.064,95 euro – Data dell’incasso: 24/01/2020 – Causale: Contributo relativo ai SAL 1-5 – Importo complessivo ammesso a finanziamento: 99.000,00 euro – Importo complessivo contributo ammesso a finanziamento BioTekNet: 90.000,00 euro.

La Società nell’esercizio 2020 è stata impegnata anche nella realizzazione del seguente progetto, finanziato dalla Regione Campania, per il quale nell’esercizio 2020 non si è registrato nessun incasso: Progetto “Identificazione, caratterizzazione e significato della tumorigenesi nel colon-retto: causa, prevenzione e cura – iCURE” – Importo ammesso a finanziamento pari a 800.000,00 euro, contributo totale: 617.500,00 euro.

Decontribuzione Sud ai sensi del D.L. 104/20 – L. 178/20: 2.765,72 euro.